• footer molise 680
  • footer bari 680
  • footer abruzzo 680
  • footer marche 680
  • footer marche artista 680
  • footer ravenna 680
  • footer veneto 680
  • footer veneto murate 680
  • footer friuli 680
  • footer carsico litoranea 680
  • footer hvar 680
  • footer erzegovino 680
  • footer lezha 680
  • Molise, a small charming region in the center of Italy, is a trove of environmental, archaeological and architectural treasures.
  • The Province of Bari – known as the “coast of the Trulli” – is an ideal showcase of the remarkable heritage that the Apulia region has to offer.
  • In Abruzzo a vast natural park, the largest in Southern Europe, aims to safeguard the highest peaks of the Apennine mountain range as well as wide portions of the 130-km long coast, punctuated by sand, dunes and cliffs.
  • The Apennines on one side, the Adriatic coast on the other, and, in between, a sea of gentle hills dotted by historic villages protected by imposing walls: this is the Marche region.
  • The Adriatic coast offers an endless number of delights to the curious cultural tourist, from the roads leading to ancient fortified towns to the original homes of famous artists, musicians and poets.
  • Splendid mosaics, a wonderful historical, artistic and archaeological heritage, spectacular events and exceptional cultural programs make Ravenna a unique destination in the world.
  • Not far from Venice, the Veneto region offers to visitors the chance to embark on a unique journey across a wealth of historical towns of unparalleled cultural charm and natural appeal.
  • In the Veneto region treasures of inestimable value lie inside the historic walls that surround ancient villages.
  • Friuli Venezia Giulia is a region located between the mountains and the sea on the Italian North-Eastern border. To this day it still preserves its original character of undisputable charm as a crossroads of people, cultures and history.
  • The Slovenian part of Istra is an hidden jewel into the heart of Europe. As early as the 13th century Portorose was a famed thermal center and today it is a modern tourist destination.
  • The preservation of nature and the traditional architectural heritage have turned the ethno-eco villages on the island of Hvar - Velo and MaloGrablje, Zarace, Brusje, Male Rudine and Humac - into protected cultural areas.
  • Travelers looking to spend some time in nature will find in Herzegovina and its rocky lands an exciting destination, beautiful views and unforgettable experiences.
  • Lezha was the residence of Queen Teuta and King Gent who owned the finest Liburnian ships sailing across the ancient Mediterranean Sea.

Casa Italia Atletica si apre all'Europa con Adristorical Lands

 

Tutte le foto

ZURIGO, 11-17 agosto 2014

E’ iniziata in grande stile la serata di inaugurazione di Casa Italia Atletica qui a Zurigo presso la prestigiosa Zunfthouse Zur Saffran con la presentazione di due progetti di cooperazione territoriale Adristorical Lands e Medpaths che hanno scelto Casa Italia Atletica e Zurigo per far conoscere i territori dell’Adriatico italiano e della sponda europea.

Ad aprire la serata Domenico Di Nunzio, consigliere delegato al Turismo della Regione Molise, che insieme ad Abruzzo, Veneto, Marche, Friuli Venezia Giulia, e le provincie di Bari e Ravenna, rappresenta i territori italiani coinvolti nel progetto ADRISTORICAL LANDS, finanziato dal programma europeo IPA ADRIATIC.

La delegazione italiana del progetto Adristorical Lands a Casa Italia Atletica è intervenuta con l’obiettivo specifico di far conoscere le 250 eccellenze territoriali inserite nel network trans-nazionale e allo stesso tempo portare un sincero in bocca al lupo alla squadra italiana di atletica leggera.

“Anche il Molise - ha detto Di Nunzio - abbraccia simbolicamente la squadra italiana così come il simbolo del logo Adristorical Lands rappresenta un abbraccio tra le due sponde dell’Adriatico.”

Nicola Panarello, in rappresentanza della Regione Veneto, ha presentato una nuova tecnologia per supportare i servizi turistici del territorio e dunque degli itinerari transfrontalieri che Adristorical Lands, nello spirito della cooperazione europea, ha inteso realizzare e promuovere.

Presente a Zurigo anche Rosa di Mita in rappresentanza della Provincia di Bari per portare il saluto della regione più a sud dell’Adriatico con i suoi territori fatti di castelli antichissimi di derivazione normanna, bizantina, sveva e angioina.

Il Friuli Venezia Giulia era presente con uno stand, allestito da Turismo FVG, dedicato alle straordinarie attrattive del territorio ed alle sue eccellenze enogastronomiche. Territori particolari e di grande fascino, come quelli veneti delle città “murate”, borghi storici medievali che Giuseppe Pan - presidente dell’Associazione città Murate del Veneto - ha presentato, sottolineando le peculiarità di questo progetto così ambizioso che comprende sette paesi dell’Adriatico e ha portato al dialogo le due sponde del mare Adriatico.

A chiudere il giro di presentazioni è intervenuta Paola di Salvatore, in rappresentanza dell’Autorità di gestione del programma IPA ADRIATICO, la quale, nell’emozione di ritrovarsi vicina allo sport e all’atletica italiana e nel clima di grande entusiasmo che anima questo progetto, ha invitato tutti gli svizzeri a partecipare alla costruzione di un ponte di cooperazione internazionale.

Reduce dall’incontro con la squadra italiana di atletica leggera in Italia è giunto poco dopo il Presidente della Federazione Italiana di Atletica Leggera Alfio Giomi, in tempo per inaugurare Casa Italia atletica e ringraziare partner e sponsor e istituzioni che permettono a questo importante progetto della Federazione di essere valido supporto per la squadra e allo stesso tempo eccellente contenitore di promozione dell’eccellenza italiana enogastronomica, culturale e turistica.

Adristorical Lands events

La rete dei borghi storici dell'Adriatico

GORIZIA, Sala del Conte, 20 maggio 2014

Adristorical Lands Final Meeting, public conference and press conference

Milano Marittima e Ravenna, Emilia Romagna
May 6-7 2014

Al via il Primo Workshop di formazione “Adristorical Lands”

Ancona, Mole Vanvitelliana - 8-9 Aprile 2014

Four destinations in six days. A journey through the wonders of the Adriatic

March 27th to April 1st - Cross Border Educational Tour

eu flag

The project is co-funded by the European Union,
Instrument for Pre-Accession Assistance
Programme Logo with slogan 120 

Questo sito Web utilizza dei "cookies", che sono file di testo che vengono depositati sul Vostro computer per consentire la memorizzazione temporanea delle vostre scelte di visualizzazione del sito stesso (es. la lingua predefinita). Potete rifiutarvi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul vostro browser, ma ciò potrebbe impedirvi di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web. Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati per le modalità e i fini sopraindicati. Per maggiori informazioni, leggete la nostra privacy policy.

Acconsento all’invio di cookies da questo sito.